Cerca tra centinaia di podcast,
l'archivio delle nostre trasmisioni dal 2006






del 21/11/2016

Yeah the ground is a hard place
Where many things have been broken
Full of rocks and stones, yeah
Waitin' for some bones as a token
Gotta keep that horse between yeah you and the ground
parole di Seasick Steve, immagine di Christine Owman

 



del 27/01/2015

Quest'anno non volevo fare il podcast-classifica, ma poi mi sono chiesto perchè rinunciare a riascoltare in un ora tutti i dischi più belli dell'anno?
Dopo averlo ascoltato, sarete contenti della mia decisione.

La copertina è dedicata a Elias Bender Rønnenfelt degli Iceage

 



del 04/11/2014

Rustin – Io mi considero un realista, ok? Ma in termini filosofici sono quello che si dice un pessimista Hart – Che significa? Rustin – Significa che non sono buono per i party. Hart – Fattelo dire: non te la cavi un granché neanche fuori dai party.