Login Seguici su Facebook RSS FEED - ricevi le novità del sito via RSS

PodCast

Fabio De Seta

PodRubriche

Droni e Bordoni
Droni e Bordoni - Dark & PostRock Drones

Blog

Asunder, Sweet and Other Distress

News

Destroyer

del 22/05/2015

Podcast del 03/04/2012
 Ivan di Maro
temo che questo podcast sia pieno di spine, ma se lo maneggiate con attenzione sono certo che ci troverete qualcosa di bello

Commenti

  Totale commenti: 1  
postato da: danilo
il  05/04/2012
grazie per la dedica!!!! Danilo
Commenta senza utilizzare l'account di Facebook
Email: *
(L'indirizzo e-mail è obbligatorio ma ma la Radio non lo userà e non lo divulgherà)

Inserisci il codice visualizzato qui sotto, grazie.:

 

   
   

Altri PodCast per Ivan di Maro (In totale: 106)
19/05/2015
Mentre la marea monta
E ognuno rifà i conti
Porto al riparo dell'ombra
Polvere di te
Spazzata via dal vento

(Noir Desir - Le Vent Nous Portera)

05/05/2015
She smokes long cigarettes
Ashes on her jeans
Came out of Chicago
Looking cold and mean
She said nothing's there
Nothing left to try
Drinking down at the old Town Bar
I told her when I lied

Love kills your mind
Love kills your time
Love kills the film on your eyes

21/04/2015
In conclusion, half-disgusted with talking about myself, I’m going to leave you with This World Is Not Enough—eight songs of nocturnal longing, preposterous self-obsession and cockeyed etiquette.
Love,
Elias B. Rønnenfelt
07/04/2015
...for dreamers and losers.

in copertina un'istantanea dall'ultimo live dei Fasten Belt

  SuccessivoAltri PodCast
Podcast pubblicati nei giorni scorsi
22/05/2015 - Flavia Cardinali
Nonsense is better than no sense at all
21/05/2015 - Fulvio Savagnone
The PsychJazzBlues Pod: il nome la dice tutta, vala'... E nella foto ci sono i Crocodiles: attenti perché mozzicano, come Flavia sa bene.
20/05/2015 - Marco Artico
Hi folks: il "rock" di oggi vi sembra inutile, sfiatato e derivativo? Provate ad ascoltare la selezione in programma, potreste cambiare idea.
16/05/2015 - Giampiero Crisanti
Più composto nei temi musicali, ma alla fine si viaggia verso le buone vibrazioni.
  Altri PodCastAltri PodCast
Altre PodRubriche  Sfoglia l'archivio delle podrubriche
18/05/2015 - Droni e Bordoni
Droni e Bordoni - Dark & PostRock Drones - La trance dei Drowning Pool, il post-rock dei GY!BE e Tortoise, l'operazione chirurgica dell'animo umano compiuta da Bobby Krlic aka The Haxan Cloak, la lucida folia dei Residents. download & enjoy
10/05/2015 - The Moonchild
Special SOFT and LAZY - Sospensioni estemporanee che a volte trasmettono sensazioni tenui, soprattutto quando si viene sorpresi dai primi vapori di una primavera già troppo alta .... Soft and Lazy è una dimensione radiofonica che qualche anno fa ebbi la suggestione di plasmare attorno ad un mood che ogni tanto mi avvolge .... nel mistero della notte ... le cose fatte con e per assecondare una suggestione sono destinate comunque a lasciare un'impronta autentica e indelebile ..... e allora ecco perchè il suono "downtempo", chillout", nu jazz" torna periodicamente a lievitare e a riscaldarci .... DEEP IN IT !!! ;)
06/05/2015 - Prova d'orchestra
Le variazioni Goldberg e Maria Perrotta - Cosa aspetto a farvi ascoltare il tocco meraviglioso di Maria Perrotta?
03/05/2015 - Droni e Bordoni
Deep Drones - Due soli brani, lunghi, lunghissimi, e altrettanto intensi.
  Altre PodRubricheAltre PodRubriche
Licenza SIAE: 585/I/06-713 © 1997-2013 tutti i podcaster
The Original Live - Live showcase @Main Studio

Profilo

Ivan di Maro
Ricordo esattamente la prima volta in cui ho pensato di fare il dj, anzi lo speaker in una radio. Era il 1990 e io ero completamente solo, di notte, e dovevo solo aspettare che quelle due ore finissero. E improvvisamente ho iniziato ad annunciare i brani e... a cantarli. Inventando le parole perchè per la maggior parte erano inglesi o americani. Non ricordo esattamente la scaletta, ma sicuramente c'erano gli Psichedelic Furs con Heaven, perchè stava piovendo, i Cure di Kiss me Kiss me Kiss me, probabilmente qualcosa dei Depeche Mode, perchè in quell'anno era uscito Violator. Sicuramente c'era la new wave italiana, i Litfiba e soprattutto i Diaframma. E la radio (immaginaria) da cui trasmettevo era ovviamente Radio Rock, quella di Franz Andreani e Michele Luches, di Massimo Di Roma e Marco Artico...
Poi ho fatto tutt'altro e l'idea di fare il dj mi è tornata in mente ogni tanto ma senza crederci davvero, finchè non ho scoperto che quella Radio Rock esisteva ancora, di nuovo. La musica, la passione e la libertà erano le stesse del 1990. Le persone no qualcuna s'era persa per strada ma altre se n'erano aggiunte. Allora ho provato a contattarli, li ho incontrati e conosciuti, sono andato in onda (in rete) come ospite e come ascoltatore podcaster e finalmente eccomi qui su radiorock.to.
Su Twitter  Spedisci una mail
 
 

Più ascoltati

I podcast più scaricati ora.

Clocca per il podcast
Giampiero Crisanti
 del 11/10/2011
Clocca per il podcast
Gianluca Diana
 del 23/12/2012
Clocca per il podcast
Manfredi
 del 31/08/2013
Clocca per il podcast
The Moonchild
PARFUMED GARDEN - Le essenze degli anni '70 del 20/04/2014
Clocca per il podcast
Ivan di Maro
 del 17/12/2013
Clocca per il podcast
Marco Cavalieri
 del 14/02/2013
Clocca per il podcast
Giampiero Crisanti
 del 08/03/2014
Clocca per il podcast
Manfredi
 del 09/12/2014
Clocca per il podcast
Fulvio Savagnone
 del 17/09/2011
Clocca per il podcast
Flavia Cardinali
 del 08/04/2012

Notifiche

Nessuna notifica

 

 

Partner di

 

Voci per La Libert 2015

 

 

Acquistale

 

Aquista le Magliette